LASAGNA CON VERDURE

           Ingredienti per 4 persone:

  per la lasagna:

 350 gr. di pasta per lasagne
 3 zucchine
 1 cipolla non molto grande
 1 patata di media grandezza
 200 gr. di carote
 450 gr. di fagiolini
 350 gr. di gorgonzola
 350 gr. di crescenza
 parmigiano grattugiato

per la besciamella:

  100 gr. di burro
  100 gr. di farina
  1 l. di latte


Preparazione della besciamella   (o béchamel):
Versare il latte in una casseruola e fatelo riscaldare a fuoco basso in modo che sia caldissimo ma non bolla. In un'altra casseruola, anche a fuoco basso, lasciare sciogliere il burro, mettere la farina e mescolare finchè i due ingredienti non abbiano formato una crema liscia. Tenendo la casseruola sul lato del fuoco, aggiungere con un ramaiolo poco latte, mescolare energicamente e sempre lavorando con il mestolo, continuare ad aggiungere latte ogni volta che la crema accennerà a diventare troppo consistente. Quando la farina non gonfierà più, rimettere la casseruola sul fuoco continuando a diluire la salsa col resto del latte, lasciandola cuocere ancora per qualche minuto. Salare e poi spegnere la fiamma. Se la béchamel non venisse impiegata subito, velarla con una noce di burro (perchè non si formi la pellicola in superficie), tenerla coperta e, in caso di grumi, passarla al setaccio.
Queste le dosi per la besciamella di media consistenza.


Preparazione della lasagna:
Tagliare le verdure a tocchetti. Ammorbidire le zucchine in poca acqua con olio e cipolla. Lessare carote, patate e fagiolini facendo attenzione a non farle diventare troppo morbide. Conservare l'acqua di cottura. Unire tutte le verdure lessate in una ciotola e tagliuzzarle ulteriormente. In una scodella a parte mettere il gorgonzola e la crescenza ed aggiungere tanta acqua quanto basta per avere una crema non troppo liquida. A parte preparare la besciamella. In una pirofila stendere: besciamella, lasagna (già cotta), crema di formaggi, parmigiano grattugiato, verdure; fare in questo modo altri due strati. Mettere in forno caldo per 25 minuti e lasciare riposare nel forno una volta spento.



Antipasti Primi piatti Secondi piatti Contorni
Frutta Dessert Home